Stampa

Accessori

Accessori


Numero risultati per pagina
Ordina per
1 - 30 di 39 risultati

CHARLOTTE'S DRESS ABITO ROSA DI PIZZO Tg. S

35,00 *
Prezzo vecchio 90,00 €
Peso della spedizione: 200 g

Bavaglino (sailing)

Bavaglino per gatto

da 8,00 *
Peso della spedizione: 100 g

Bavaglino (red)

Bavaglino per gatto

da 8,00 *
Peso della spedizione: 100 g

Copridivano/Copriletto antipelo e antigraffio

La linea di copridivani e copriletti Luci4pet risolve il problema che affligge chi ha animali e non vuole tenerli distanti quando si rilassa sui propri letti o divani! Grazie alle sue straordinarie proprietà – antipelo ed antigraffio –  protegge la tua casa e le dà un tocco in più, adattandosi al tuo stile.Luci4pet è 100% Made in Italy. Tutti i prodotti sono tagliati e cuciti a mano e, oltre ad essere disponibili nelle dimensioni standard, possono essere realizzati anche su misura! Bielastici e lavabili in lavatrice senza perdere colore, si asciugano velocemente e non si stirano! 

 
Peso della spedizione: 3 kg

Copridivano/Copriletto antipelo e antigraffio

Luci4Pet nasce dall’unione di due mondi, uno con un’esperienza trentennale nel campo dei tessuti e della moda, l’altro da sempre attivo nel settore degli accessori, degli alimenti e dei farmaci per animali. La linea di copridivani e copriletti Luci4pet risolve il problema che affligge chi ha animali e non vuole tenerli distanti quando si rilassa sui propri letti o divani! Grazie alle sue straordinarie proprietà – antipelo ed antigraffio – protegge la tua casa e le dà un tocco in più, adattandosi al tuo stile. Luci4pet è 100% Made in Italy. Tutti i prodotti sono tagliati e cuciti a mano e, oltre ad essere disponibili nelle dimensioni standard, possono essere realizzati anche su misura! Bielastici e lavabili in lavatrice senza perdere colore, si asciugano velocemente e non si stirano

65,00 *
Peso della spedizione: 3 kg

Copridivano/Copriletto antipelo e antigraffio

Luci4Pet nasce dall’unione di due mondi, uno con un’esperienza trentennale nel campo dei tessuti e della moda, l’altro da sempre attivo nel settore degli accessori, degli alimenti e dei farmaci per animali. La linea di copridivani e copriletti Luci4pet risolve il problema che affligge chi ha animali e non vuole tenerli distanti quando si rilassa sui propri letti o divani! Grazie alle sue straordinarie proprietà – antipelo ed antigraffio – protegge la tua casa e le dà un tocco in più, adattandosi al tuo stile. Luci4pet è 100% Made in Italy. Tutti i prodotti sono tagliati e cuciti a mano e, oltre ad essere disponibili nelle dimensioni standard, possono essere realizzati anche su misura! Bielastici e lavabili in lavatrice senza perdere colore, si asciugano velocemente e non si stirano

65,00 *
Peso della spedizione: 3 kg

Copridivano/Copriletto antipelo e antigraffio

COPRIDIVANO ANTIPELO E ANTIGRAFFIO

65,00 *
Peso della spedizione: 3 kg

Copridivano/Copriletto antipelo e antigraffio

Copridivano antigraffio/antipelo

119,00 *
Peso della spedizione: 3 kg

Copridivano/Copriletto antipelo e antigraffio

Luci4Pet nasce dall’unione di due mondi, uno con un’esperienza trentennale nel campo dei tessuti e della moda, l’altro da sempre attivo nel settore degli accessori, degli alimenti e dei farmaci per animali. La linea di copridivani e copriletti Luci4pet risolve il problema che affligge chi ha animali e non vuole tenerli distanti quando si rilassa sui propri letti o divani! Grazie alle sue straordinarie proprietà – antipelo ed antigraffio – protegge la tua casa e le dà un tocco in più, adattandosi al tuo stile. Luci4pet è 100% Made in Italy. Tutti i prodotti sono tagliati e cuciti a mano e, oltre ad essere disponibili nelle dimensioni standard, possono essere realizzati anche su misura! Bielastici e lavabili in lavatrice senza perdere colore, si asciugano velocemente e non si stirano

119,00 *
Peso della spedizione: 3 kg

Copridivano/Copriletto antipelo e antigraffio

119,00 *
Peso della spedizione: 3 kg

Copridivano/Copriletto antipelo e antigraffio

Copridivani e copriletti antipelo e antigraffio

119,00 *
Peso della spedizione: 3 kg

Copridivano/Copriletto antipelo e antigraffio

Copridivano antipelo/antigraffio

119,00 *
Peso della spedizione: 3 kg

Copridivano/Copriletto antipelo e antigraffio

La linea di copridivani e copriletti Luci4pet risolve il problema che affligge chi ha animali e non vuole tenerli distanti quando si rilassa sui propri letti o divani! Grazie alle sue straordinarie proprietà – antipelo ed antigraffio –  protegge la tua casa e le dà un tocco in più, adattandosi al tuo stile.Luci4pet è 100% Made in Italy. Tutti i prodotti sono tagliati e cuciti a mano e, oltre ad essere disponibili nelle dimensioni standard, possono essere realizzati anche su misura! Bielastici e lavabili in lavatrice senza perdere colore, si asciugano velocemente e non si stirano! 

65,00 *
Peso della spedizione: 3 kg

TEST PER INTOLLERANZE ALIMENTARI VETERINARIE

Il BioMetaTest è chiamato così perché utilizza una particolare sostanza, chiamata
Metasostanza che è in grado di amplificare il segnale di fondo del campione biologico (capelli,
peli o tampone salivare) da analizzare.
Si tratta di un composto altamente salino, sottoposto ad un procedimento termodinamico; la
lavorazione della sostanza di partenza, ed i vari passaggi effettuati a diverse temperature, nelle
fasi intermedie, conferiscono alla Metasostanza la capacità di amplificare il segnale di fondo di
qualunque tessuto. Essa si comporta come una “lente di ingrandimento” capace di amplificare il
debole segnale di fondo del tessuto (capelli o tampone salivare) a contatto bioelettronico con
essa. Senza Metasostanza il tessuto da analizzare del soggetto risulterebbe praticamente
invisibile alle apparecchiature e l’errore di analisi sarebbe assai elevato.
Per ovviare a questo inconveniente sono stati adottati diversi accorgimenti, di natura chimica,
tecnica e matematico-software.
La prima difficoltà da superare è stata rendere il segnale il più affidabile possibile; gli attuali
sistemi di analisi frequenziali, come le apparecchiature di biorisonanza secondo la metodica
bioenergetica di Voll, oltre ad essere semplici rilevatori di milliampere, utilizzano un segnale di
natura piatta, cioè rappresentato solo su due assi cartesiani: x, y. Affidandoci alle intuizioni del
Prof. Palmieri sulla fisica unigravitazionale e ad alcuni lavori interessanti sulle onde
gravitazionali, condotte da fisici dell’università di Padova, siamo riusciti a mettere a punto un
sistema che invia e riceve onde a 4-dimensioni, cioè rappresentate in x,y,z,t. Gli assi x,y,z sono
i caratteristici assi spaziali, mentre il quarto asse (non rappresentabile graficamente, ma solo
matematicamente) è l’asse del tempo t. In questo modo abbiamo raggiunto una maggiore
verosimiglianza con il tessuto che analizziamo.
In natura, infatti, non è assolutamente reale trovare segnali biologici che siano a soli due
dimensioni, x-y; l’intero universo è quadri-dimensionale, è uno spazio che varia nel tempo. Un
qualunque oggetto nell’universo, è sempre un corpo con massa in uno spazio volumetrico a tre
dimensioni che invecchia nel tempo (asse t). Solo in teoria e per semplicità, i libri di fisica
riportano i segnali come piatti, ma in natura analizzare un tessuto biologico con un segnale
piatto, è come se volessi accarezzare l’ombra di un cagnolino scambiandolo per il cane reale.
L’ombra è solo una proiezione bidimensionale di un animale reale che in realtà ha molte più
dimensioni.
Risolta questa difficoltà, restava da risolvere il problema di amplificazione di segnale. Le onde
biologiche, anche se 4-dimensionali, restano comunque di intensità bassissime e poco
percepibili; inviando la frequenza di un cibo, come ad esempio la “mela”, ad un tessuto
biologico, il segnale di risposta era tanto basso che era facile cadere in errore di verifica
dell’intolleranza (campo di disturbo bioenergetico). Dovevamo poter utilizzare una sorta di “lente
di ingrandimento”. Questa lente ci veniva offerta da alcuni amplificatori operazionali inseriti nei
circuiti simili agli squid usati dall’università di Padova per captare le onde gravitazionali
provenienti da altre galassie.
Ma questo non bastava a risolvere il problema. La questione era di natura chimica. Non solo
elettronica.
Solo la Metasostanza, un brevetto tutto italiano, si rivelò assai utile per alzare il livello del
segnale di risposta senza deformarlo né alterarlo in alcun modo.
Se il capello, o altro tessuto biologico, viene inserito nel sistema a Metasostanza, il suo segnale
viene amplificato senza punti di deformazione dal sistema-macchina; un algoritmo traccia il
resto. La novità assoluta del sistema dei BioMetaTest Daphne, sta proprio nella metasostanza e
nel meccanismo di analisi dei segnali a quattro dimensioni (ulteriore brevetto).
Per stabilizzare i dati attraverso una procedura di calcolo, ci siamo affidati ad un potente
software di gestione, che analizza e filtra i dati a vari livelli di compatibilità con i dati forniti dal
cliente nell’apposito modello 62 di richiesta analisi.
Il software è in grado di estrapolare diverse variabili, perché confronta diversi fattori analitici di
laboratorio. Ogni misurazione viene ripetuta per cinque volte e ricava il risultato finale dalla
media geometrica di tali valori. Se lo scarto è troppo ampio tra una misurazione ed un’altra il
software ordina di processare una nuova misurazione su quell’elemento che risulta “dubbio”.

Alcuni valori vengono poi incrociati per ottenerne una taratura migliore; ad esempio, se si è
intollerante al gruppo degli alcolici, si codificano in serie tutti gli alcool, poi si misura il valore
della risposta del fegato, lo si combina con il valore del fruttosio che viene idrolizzato a livello
epatico, si indaga se la bile ha una buona risposta funzionale, ecc.. Perché tutte questi controlli
incrociati? Un Test Olistico che si rispetti, deve vedere il paziente e il referto analitico da più
punti di vista, li confronta, li pesa, li sovrappone. Se vi sono molti organi ed enzimi collegati al
processo digestivo degli alcolici che non funzionano bene, allora il tasso di intolleranza agli
alcolici viene leggermente aumentato. Se si tratta di un ragazzo di 20 anni, con tutti gli organi e
metaboliti enzimatici in perfetto ordine, si abbassa il tasso di intolleranza. Questo algoritmo di
compensazione è molto importante in quanto, se misurassimo la percentuale di intolleranza
nuda e cruda, essa risulterebbe falsata ad una prima indagine, specie se il sistema biologico è
influenzato da molte informazioni disturbanti (farmaci, tossine, alimenti, stress, stili di vita, ecc.).
Questi rumori di fondo disturbano l’analisi e farebbero rilevare delle cosiddette “intolleranze
mascherate”. Per ovviare a questo problema non bastava solo la Metasostanza, né il metodo
dell’onda quadrimensionale, siamo dovuti ricorrere ad una attenta programmazione di un forte
modello matematico-software che codifica e filtra tutti i dati che possiamo reperire da una
piccola porzione di tessuto biologico.
Questo software è controllato da un potente modello matematico a logica fuzzy, per ragioni di
sicurezza tutti i modelli e le equazioni sono mantenuti ancora riservati perché non è possibile
brevettare formule matematiche e il cuore dell’intero processo di elaborazione viene effettuato
da società estere.
Il capello o il tampone salivare sono tessuti più facile da inviare, non degradabili, stratificano
tutte le informazioni alimentari degli ultimi mesi di vita, a differenza del sangue che è molto
instabile perché riporta le informazioni molto più recenti. Un test sul sangue viene influenzato da
quello che si mangia la sera prima o dal caffè assunto un attimo prima del prelievo. Invece, il
capello ad esempio, è un tessuto stabili e duraturo, un po’ come un sedimento di una roccia o
gli anelli dell’albero. In esso possiamo leggere molte informazioni che altrimenti sarebbero
falsate o nascoste.
Con il sistema del BioMetaTest Daphne, molti dei vecchi problemi tecnici delle macchine
biofrequenziali sono stati pressoché risolti. Abbiamo ovviato al problema delle onde piatte
filtrando onde a quattro dimensioni così da ottenere un vero test olistico che considera molti
punti di vista durante la campionatura grazie al suo poderoso modello matematico di base.
La procedura è molto semplice: il cliente raccoglie un proprio ciuffo di capelli, compila il mod. 62
ed invia il tutto ai laboratori. Il centro scansione ed invia tutti i dati al laboratorio centrale che in
pochi giorni restituisce il BioTest richiesto. Il range di riferimento e le valutazioni cambiano da
soggetto a soggetto. Questo non è il solito test, molti chiedono perché non esiste una soglia di
riferimento oltre la quale tutti sono intolleranti. Semplicemente perché ognuno ha la sua soglia; il
BioMetaTest non massifica come farebbe un test di laboratorio classico sul controllo del
colesterolo. Un soggetto può essere alto, razza bianca, snello, diabetico, anziano, e stressato,
mentre un altro basso, grasso, razza orientale, nervoso, e con un ulcera duodenale. I due
soggetti sono molto diversi tra loro. Avranno due soglie di rischio di intolleranza diverse.
Un altro vantaggio speciale del BioMetaTest Daphne è che i parametri di intolleranza possono
anche avere valori negativi e più sono negativi più il cibo è “terapeutico” per il soggetto. Questa
è una grossa novità nell’ambito di questa indagine. Fino ad oggi, infatti, i test si riferivano a dei
valori da 0 a 100% di intolleranza, nessuno aveva mai introdotto il concetto di percentuale
negativa. Questo è stato possibile grazie alla caratteristica quadrimensionale delle onde, solo
così è possibile ottenere dei risultati in % anche negativi. Questo fenomeno non è possibile da
rilevare con altri sistemi in millivolt di tipo Voll. Una volta che il sistema ha analizzato e reso
stabile tutti i valori, si procede alla stampa in un formato grafico, dinamico, personalizzato ed
accattivante.
Il BioMetaTest dei laboratori Daphne sono definiti di terza Generazione. La prima generazione
fu sviluppata da Artur Coca intorno agli anni ‘40, analizzava attraverso l’ascolto del polso le
intolleranze alimentari, un test di natura Kinesiologica che oggi è perfezionato con l’O-ring. I
Test di seconda generazione sono quelli dove viene posto uno strumento elettronico tra
soggetto e operatore, ma c’è sempre bisogno del soggetto e dell’operatore. La terza
generazione è quando si eliminano anche i fattori disturbanti del soggetto, analizzando solo un
suo campione, e dell’operatore che diventa un tecnico, il resto è dovuto all’evoluzione del

modello matematico basato su anni di BioTest e centinaia di migliaia di risultati.
Studi condotti da Enti di ricerca italiani, hanno concluso che il BioMetaTest Daphne rientrano in
una percentuale di ripetibilità dei risultati del 94% su circa 2500 ripetizioni.

La Metasostanza fu prodotta agli inizi degli anni ‘90. Per molto tempo restò inutilizzata fino ad
una conferenza ad Alessandria, da lì si creò la sezione della Daphne che poi divenne un
laboratorio che in pochi anni sviluppò una metodica brevettata per utilizzare la sostanza
potenziata per l’analisi delle frequenze in 4D. Senza la Metasostanza i soli circuiti operazionali
elettronici non sarebbero riusciti ad amplificare il segnale 4D del tessuto biologico, che sarebbe
rimasto tanto debole da inficiare la precisione di ogni test.
Ancora oggi le altre apparecchiature utilizzano segnali piatti in formato elettronico, fiale test o
sistemi magnetici. La Daphne Lab ha creato una nuova Generazione di BioMetaTest: efficaci,
funzionali e con una tecnologia altamente superiore alle altre.
Passare da uno spettro di onde piatte ad uno di onde 4D e fondere questa tecnologia con la
Metasostanza fu una ricerca che ci permise di raggiungere un nuovo livello di conoscenza della
biologia. Durante quegli anni, 1995-2001, fondammo una nuova scienza: la Biologia del
Profondo. Una scienza che concepisce l’essere umano dai suoi livelli più chimici ed embrionali a
quelli più elevati ed intimi.
Dalle indagini sulla Biologia del Profondo scoprimmo che la frequenza patologica delle
Intolleranze e dei campi di disturbo veniva archiviata nella membrana cellulare di ogni tessuto.
Siccome ogni membrana cellulare si comporta come un condensatore sferico a doppio strato
chimico, osservammo che, più cellule venivano coinvolte nel processo di frequenza disturbo, più
l’intolleranza era diffusa e acuta a livello biologico. Da qui fu studiata una serie di equazioni sui
condensatori in parallelo e in serie per determinare la densità delle cariche di membrana e quindi
la profondità percentuale della frequenza di disturbo. Il BioMetaTest Daphne permette di captare
una densità di cellule con la stessa frequenza disturbo archiviata nella membrana.
Questa frequenza archiviata è in formato 4D e può essere rilevata solo da un amplificatore
chimico come la Metasostanza.

Intolleranze veterinarie per cani e gatti –
BioMetaTest

Anche i nostri amici a quattro zampe spesso hanno problemi di disturbi intestinali o alterazioni
del metabolismo a causa di alimenti a cui possono essere intolleranti.
Il Thema Alfa è stato studiato per l’alimentazione dei cani e dei gatti: attraverso un ciuffo dei loro
peli è possibile risalire alle intolleranze veterinarie e comprendere, nonché risolvere, una serie
di disturbi che “affliggono” i nostri amici domestici e che spesso vengono ignorate o
sottovalutate.
Le Biointolleranze alterano il metabolismo generale dell’organismo creando disturbi cronici,
acuti, generalizzati, distali o prossimali che i nostri amici accusano silenti nel tempo.

Con il Thema Alfa si analizzano una serie di componenti presenti nei croccantini e nei cibi
veterinari e possiamo dare loro un grande aiuto e renderli felici, possiamo vederli finalmente in
forma! Meno stanchi, più reattivi, con un pelo più lucido.
Prendiamoci cura di loro come loro, sempre e con amore, si prendono cura di noi.
Clicca per visualizzare un ESEMPIO del Thema Alfa Intolleraze veterinarie per cani e gatti!

BioTest di Terza Generazione
Tanto tempo fa...
Il primo ad aver iniziato gli studi sulla semiotica dei test di intolleranza alimentare fu il dott.
Arthur Coca nel 1956
...era la Prima Generazione
Fu la prima generazione dei Test di Intolleranze Alimentari
Tutt’oggi si definiscono di prima generazione quelli che utilizzano l’ascolto del polso, la misura
della forza kinesiologica muscolare, la lettura della mano, dell’iride, del corpo, e tutti i metodi
empirici e con elevatissimo indice di errore.
In seguito...
Vennero poi le macchine bioelettroniche tipo Vega, Eav, Mora, ecc...
È la seconda generazione dei Test di intolleranza alimentare, una rivoluzione per quell’epoca
Onde piatte
Questi strumenti, ancora usati tantissimo e diffusi oggigiorno, utilizzano le onde piatte dei
segnali elettrici.
Troppi errori
In pratica sono dei semplici Milliamperometri, alcuni molto sensibili. Studi ASL e AIAS hanno
dimostrato nel 2008 che la seconda generazione di Test di intolleranze alimentari hanno una
stima di errore del 56%
Mancava un tassello
Finalmente nel 2004, i laboratori DAPHNE LAB brevettano un sistema innovativo e
rivoluzionario nell’ambito dei sistemi di analisi delle intolleranze alimentari.
Tecnologia PalladiumTM
Un sistema a Metasostanza che amplifica l’onda a più dimensioni e analizza più valori
dell’alimento con una precisione superiore a tutte le aspettative
Terza generazione
Inizia una nuova era dei Test di Intolleranze Alimentari: la TERZA GENERAZIONE dei test di
intolleranze alimentari
Oggi, studi condotti dall’ente sanitario ASL e dall’ente di ricerca AIAS hanno stabilito che la
terza generazione di analisi delle intolleranze alimentari raggiunge una ripetibilità del 94%
contro il 44% di ripetibilità delle macchine bioelettroniche di seconda generazione.
Il 94% di ripetibilità e affidabilità scientifica firmata da protocolli ASL è un dato tanto
soddisfacente che, secondo una ricerca di mercato, con la terza generazione di test, nel 2009 le
farmacie e medici italiani si rivolgerà al sistema dei Test MX. Rottamando la vecchia
macchinetta bioelettronica.
Un passo avanti
Un passo avanti nell’evoluzione della tecnologia di analisi
Una Nuova Era dei BioTest nell’ambito delle medicine preventive e funzionali.
PalladiumTM
Un nome tutto latino per la nuova tecnologia che sta alla base del sistema dei laboratori Daphne
Lab: Tecnologia PalladiumTM a Metasostanza Stratificata.
BioMetaTest Daphne Lab
Il vantaggio della Terza Generazione dei Test è il fatto che il referto delle intolleranze alimentari
Daphne arriva a misurare 600 alimenti, 6 indici biologici, tabelle ginniche personalizzate, dieta
personale, protocollo benessere integrato e molto altro in una sola analisi
Oltre alle analisi delle intolleranze alimentari è possibile anche richiedere mineralogramma, test

della disbiosi, test sportivi e 18 tipologie differenti di test metabolici ... nella stessa richiesta.
La terza generazione dei sistemi di analisi sta sconvolgendo tutto quello che si sapeva sulle
analisi e sui sistemi di valutazione del soggetto e dei trattamenti terapeutici.
Sono chiamati BioMetaTest MX e sono i più avanzati BioTest esistenti sul mercato e i più
economici per rendimento.

45,00 *
Prezzo vecchio 80,00 €
Peso della spedizione: 100 g

LELLA SU MAGLIA LANA ROSA FIOCCO PIZZO XS

26,00 *
Prezzo vecchio 39,90 €
Peso della spedizione: 200 g

CAMON TUTINA PARADISE Tg. 24

35,00 *
Prezzo vecchio 45,00 €
Peso della spedizione: 250 g

WOLTERS STRICKPULLOVER ELCH BEIGE Tg.25

10,72 *
Prezzo vecchio 16,50 €
Peso della spedizione: 200 g

WOLTERS ZOPF STRICKPULLOVER Tg.30cm

16,06 *
Prezzo vecchio 20,00 €
Peso della spedizione: 200 g

LELLA SU MAGLIA LANA MARRONE XS

35,00 *
Prezzo vecchio 45,00 €
Peso della spedizione: 250 g

FASHION DOG MAGLIONCINO CON FIORE ALL'UNCINETTO Tg. 27

30,00 *
Prezzo vecchio 40,00 €
Peso della spedizione: 300 g

LELLA LU MAGLIA LANA STELLEM MARRONE S

35,10 *
Prezzo vecchio 43,10 €
Peso della spedizione: 200 g

FASHION DOG MAGLIONCINO CON FIORE ALL'UNCINETTO Tg. 30

32,00 *
Prezzo vecchio 40,00 €
Peso della spedizione: 200 g

INAMORADA FELPA BEIGE Tg.S

16,15 *
Prezzo vecchio 19,00 €
Peso della spedizione: 100 g

DOG LINE IMPERMEABILE ROSA Tg.24

10,00 *
Prezzo vecchio 15,00 €
Peso della spedizione: 50 g

DOG LINE IMPERMEABILE NERO Tg. 24

10,00 *
Prezzo vecchio 15,00 €
Peso della spedizione: 200 g

FERRIBIELLA RAIN COATS Tg.27

11,47 *
Prezzo vecchio 13,50 €
Peso della spedizione: 200 g

DOGLINE IMPERMEABILE MAYA Tg.21

11,00 *
Prezzo vecchio 16,00 €
Peso della spedizione: 200 g

DOGLINE IMPERMEABILE VERDE MILITARE Tg.21

12,50 *
Prezzo vecchio 19,00 €

IMPERMEABILE FANTASIA BORDO ROSSO Tg.27

16,20 *
Prezzo vecchio 25,00 €

FERPLAST IMPERMEABILE BLU Tg. 25

15,00 *
Prezzo vecchio 19,00 €
*

Prezzi comprensivi d'IVA, spedizione non inclusa.

1 - 30 di 39 risultati